[recensione] Dracula Untold a.k.a. Super Vlad.

DraculaUntold_posterSiccome nel post precedente ho citato il romanzo di Bram Stoker e ho appena visto al cinema Dracula Untold, ho pensato di buttare giù qualche impressione sul film, anche perché parlando solo di libri in effetti dopo un po’ si diventa noiosi. Se temete spoiler sulla trama state tranquilli, cercherò di limitarli al minimo e solo alla parte iniziale.

Come tutti sappiamo, in realtà il personaggio di Dracula è uno dei meno untold che esistano, e non fanno eccezione le varianti ispirate più alla figura storica di Vlad III che all’universo vittoriano del romanzo. Una delle migliori, secondo me, rimane quella presente nella serie a fumetti Dago di Robin Wood e Alberto Salinas, dove il Principe della Transilvania (o meglio della Valacchia, per i più pignoli) viene dipinto come un tiranno cinico, disumano e dal sadismo illimitato.

dago_draculaD&D, ovvero Dracula e Dago. O Padrone e Fido, per chi conosce il fumetto…

All’inizio di Dracula Untold, al contrario, il Vlad interpretato da Luke Evans è l’esatto opposto: ottimo padre di famiglia, amato e rispettato dalla sua corte, in cordiali rapporti di vassallaggio con i vicini turchi. Solo quando questi ultimi si mettono a fare troppo i prepotenti, il Principe alza la testa e si ribella in stile Braveheart.

E qua inizia pure la tresca vampiresca: poiché contro lo sterminato esercito turco senza aiutini non ci sono speranze, il nostro amico V. (non è ancora diventato D.) decide di stringere un patto faustiano con un vampiro delle montagne, accettando di diventare egli stesso una creatura della notte in prova. Questo passaggio è piuttosto ridicolo: se si tratterrà dal bere sangue umano per tre giorni, poi ritornerà anch’egli mortale – eventualità che non crea la minima suspense, dato che anche i bambini delle elementari sanno già tutti come andrà a finire.

A ogni modo, Vlad trangugia il sangue del vampiro tipo pozione di Asterix e acquista un sacco di superpoteri: ferite che si rimarginano all’istante, superudito, supervista termica alla Predator e il più figo di tutti, cioè la capacità di volare scomponendosi all’istante in decine di pipistrelli (fattore che, in un’ipotetico scontro vs. Superman, mi renderebbe davvero indeciso su chi puntare dei due).

dracula-untold-hand-of-batsChissà se dorme sui fili della luce, anziché nella bara.

Da qui in poi smetto di raccontarvi il film perché diventa abbastanza prevedibile: chi vincerà tra Super Vlad e un esercito di 10.000 turchi? Segnalo solo un paio di momenti gustosi: quando il generale turco benda gli occhi di tutti i suoi soldati, per farli combattere con meno paura (a che serve il senso dell’orientamento, quando hai il coraggio?) e quando entra in scena la kryptonite di Dracula – indizio: luccica come la luce del sole, ma non è la luce del sole (comunque quest’ultima e la croce ci sono, unico grande assente ingiustificato l’aglio).

dracula-untold-battle Titolo del quadro: Battaglie ricche di suspense.

Tirando le somme, questo DraculaMaiNarrato è un filmetto dimenticabile, però con il pregio di imbastire una trama un po’ ballerina ma abbastanza avvincente e, soprattutto, di essere un vero horror con veri vampiri, cosa che in tempi di Twilight, Vampire Diaries e cloni vari non è poco. Purtroppo sangue e violenza non scorrono a fiumi come dovrebbero, ma qualche soddisfazione ogni tanto la regala. E, verso il finale, c’è una bellissima scena che cita l’inizio del Dracula di Coppola e che, al contrario di parecchie altre, diventerà di sicuro iconica nell’immaginario legato al personaggio di Stoker.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...